Font per sito web: dove trovarli

#BYOBLOG

Font per sito web, come trovarli e caricarli nelle tue pagine. Vediamo come personalizzare al massimo la tua identità online e trasmettere i tuoi elementi anche sul sito web

FONT PER SITO WEB: GOOGLE FONT

Google font è una fonte inestimabile e gratuita di font da scaricare. I vantaggi di utilizzare la piattaforma sono diversi, ad esempio: 

  • è gratuita e senza limiti di download
  • i font sono compatibili con tutti i dispositivi, questo significa che tutto il tuo pubblico vedrà il font allo stesso modo
  • google vede di buon occhio se utilizzi tutti i suoi tools

All’interno della piattaforma troviamo font per tutti i gusti, suddivisi per categorie. Possiamo sfogliarli tutti o andare dritti a quelli più interessanti per noi.

Possiamo inserire una parola chiave per vedere come apparirà. Cosa molto utile se stai cercando un font calligrafico e vuoi capire se è leggibile e si adatta bene al tuo stile. 

Con un semplice click, puoi scaricare il font. Si aprirà una cartella sul pc in formato .ttf oppure .otf, entrambi i formati vanno bene per il tuo sito web.

Alla fine di questo articolo vediamo come caricare il font sul sito

TYPEKIT ADOBE FONT PER SITO WEB 

Le risorse di Adobe non smettono mai di stupirci. La piattaforma Typekit ti aiuta a collegare tutti i font che utilizzi su Photoshop o altri programmi Adobe.

Un sistema organico per lavorare molto bene e velocemente. 

La cosa più entusiasmante è che puoi sincronizzare Typekit anche con Elementor o con alcuni template per WordPress, ad esempio Astra, per avere subito i font per il tuo sito web

Il contro è che Adobe font è a pagamento, come del resto tutti i programmi del brand professionale. 

DAFONT PER SITO WEB PERSONALIZZATO

Una fra le risorse più conosciute online è Dafont. Personalmente è una risorsa che utilizzo moltissimo, anche solo per trovare ispirazione

Il numero di font per il sito web che puoi trovare in questa piattaforma è infinito. La sua particolarità è quella di raccogliere font di artisti, quindi super ricercati

Dafont è gratuito. Fai attenzione al copyright dei font che scarichi, se sono ad uso personale o commerciale.

COME AGGIUNGERE FONT ELEMENTOR

Utilizzi un sito WordPress e hai installato Elementor? Ok, in un click puoi caricare il tuo font. 

Questa funzione è disponibile con Elementor pro, nel caso puoi scaricare un plugin che si chiama “Use any font”

Ecco i passaggi da seguire:

  1. Nella Dashboard di WordPress, nella colonna di sinistra, clicca su “Elementor”
  2. Seleziona la voce “font personalizzati”
  3. Carica il font nel formato apposito. Ad esempio, .ttf o .otf
  4. Dai il nome al font
  5. Inizia a personalizzate 🙂 

CONCLUSIONI

💖 Il mio consiglio è quello di scegliere 2 font, massimo 3 per il tuo sito web. In particolare, uno più particolare per i titoli, uno ultra leggibile per le descrizioni e, magari, uno calligrafico per decorare alcune sezioni.

Ricordati sempre che less is more, quindi non esagerare!

Condividi questo articolo su Pinterest, potrebbe essere d’aiuto ad altri che vogliono scoprire come personalizzare al massimo il proprio sito.

 

Scopri il mondo BYO!

La newsletter mensile che ti racconta il mondo del Web Design, Funnel e Strategia digitale con casi studio reali

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.
valentina-beyourown-web-designer

Benvenuta

Mi chiamo Valentina e sono una Web Designer & Funnel Specialist. Mi occupo di creare siti web, funnel di vendita e strategie digitali

Servizi di BYO

Ultimi articoli

valentina_beyourown tips
valentina_beyourown instagram tips
valentina_beyourown web design tips
valentina_beyourown web design instagram tips
valentina_beyourown web design instagram tips
valentina_beyourown instagram tips